Voci in libertà sul Ddl Zan

0
182

A pochi giorni dalla discussione in Senato, non si spengono le polemiche sul Ddl Zan -Comunicato Stampa - Roma, 9 luglio 2021

“Tra qualche giorno andrà al Senato il Ddl Zan, già votato a maggioranza alla Camera, mentre non si spengono le polemiche attorno alla nota verbale consegnata al rappresentante del Governo italiano presso lo Stato pontificio” cosi Renata Natili Micheli, Presidente nazionale del Centro Italiano Femminile.

Che sottolinea “Nel presente l’attualità ambisce a diventare storia perdendo di vista l’analisi corretta dei passi che, poichè formali, hanno un loro codice di interpretazione”. E conclude “La nota verbale che rispetta i rapporti tra gli Stati formalizza i rilievi mossi al Decreto non soltanto dalla Chiesa e dai cattolici ma anche da tanti cittadini indipendentemente dagli schieramenti politici”.