Servizio legislativo Marzo/Luglio 2022

0
221

Legislazione Nazionale

Ambiente
Legge Costituzionale 11 febbraio 2022 n. 1
G.U. n. 19 del 25 gennaio2022
Modifiche artt. 9 e 41- Costituzione in materia di tutela dell’ambiente
Viene introdotta tre i principi fondamentali della Costituzione all’art.9 la difesa dell’ambiente con la esplicita menzione delle generazioni future, segno che questione ambientale è percepita come sfida politica essenziale degna del più forte impegno. Altrettanto importante è la riserva di legge sulla tutela degli animali che allude tanto alla loro valutazione come esseri senzienti quanto alla salvaguardia della biodiversità minacciata. Alla questione forse più difficile del nostro tempo: lo sviluppo sostenibile si riferiscono poi i numerosi parametri che all’art. 41 della Costituzione delimitano e orientano l’iniziativa economica privata: non più solo l’utilità sociale, ma la salute e l’ambiente. Due sono le lezioni che si possono trarre da questa felice modifica: la prima che la Carta è viva e vitale e può essere aggiornata senza essere abrogata o stravolta, purché il Parlamento dimostri capacità di analisi del presente, dimostrando che nell’organo democratico che rappresenta il popolo è presente una energia politica costruttiva che esamina i problemi senza ignorarli.

Monumenti, campi di concentramento
Legge 9 marzo 2022 n. 20
G.U. n. 67 del 21 settembre 2022
Dichiarazione di monumento nazionale dell’ex campo di prigionia di Servigliano 

Formazione
Legge 12 aprile 2022 n.33
G.U. n. 98 del 28 aprile 2022
Disposizione di iscrizione contemporaneamente a due Corsi i Istruzione superiore

Mare
Legge 17 Maggio 2022 n.60
Disposizioni per il recupero di rifiuti in mare o nelle acque interne e per la promozione dell’economia circolare con il recupero dei materiali (legge Salva mare)

Famiglia
Legge 7 aprile 2022 n.32
G.U. n. 97 del 27 Aprile 2022
Deleghe al Governo per il sostegno e la valorizzazione delle famiglie
Il 12 maggio è entrato in vigore il provvedimento n.32 che contiene deleghe al governo per il riordino delle disposizioni volte al contrasto della denatalità, attraverso il sostegno della genitorialità e la conciliazione della vita familiare con il lavoro di entrambi i genitori. La legge delega prevede un sensibile incremento della durata del periodo di congedo obbligatorio di paternità nei primi mesi di nascita del figlio. Prevista anche un aumento dell’indennità erogata a titolo di congedo di maternità. La disciplina dei congedi viene anche stesa ai lavoratori autonomi e liberi professionisti. Lo spirito della legge è quello di dare più opportunità per i genitori di trascorrere del tempo con i propri figli e migliori condizioni per far funzionare il difficile equilibrio tra vita privata e tempi lavorativi.

Sono contenute disposizioni per il welfare aziendale, come misure di sostegno all’educazione e formazione dei figli e tutela della loro salute, misure di sostegno per le spese sostenute per l’acquisto di libri scolastici, spese per attività culturali, nuove detrazioni fiscali per le spese documentate sostenute per il contratto di locazione di abitazioni per i figli maggiorenni iscritti a corsi universitari con riferimento agli studenti fuori sede.

Agevolazioni fiscali anche per l’acquisto della prima casa in favore di giovani coppie composte da soggetti aventi non più di 35 anni o da famiglie composte da un solo genitore.

Donna – Rilevazioni statistiche
Legge 5 maggio 2022 n. 5
U. n. 120 del 24 maggio 2022
Disposizioni in materia di statistiche in tema di violenze di genere
La legge è rivolta a disciplinare la raccolta di dati e di informazioni sulla violenza di genere esercitata contro le donne al fine di monitorare il fenomeno ed elaborare politiche che consentano di prevenirlo e contrastarlo, a tal fine la legge introduce l’obbligo per gli uffici, gli enti , i soggetti pubblici e privati di fornire dati e notizie  per le rilevazioni previste dal programma statistico nazionale , in modo di rilevare, monitorare e diffondere i dati relativi alle persone colpite, introduce l’obbligo per tutte le strutture sanitarie pubbliche e in particolare  per l’unità operative di polizia di fornire i dati e le notizie relative alle violenze contro le donne. Il tutto per permettere di ricostruire il fenomeno della violenza contro le donne con particolare riguardo ai dati che consentono di ricostruire le relazioni esistenti tra l’autore e la vittima del reato. 

Corpo Alpino
Legge 5 maggio 2022 n. 44
G.U. n. 10 del 7 maggio 2022
Istituzione della giornata nazionale della memoria e del sacrificio degli alpini

Sanità
Legge 19 maggio 2022 n. 54

G.U. n. 119 del 23 maggio 2022
Cessazione stato di emergenza Covid