Non uccidere

0
1154

Lanciata la petizione CIF con lo slogan "Quando uccidi una donna uccidi anche me" -Comunicato stampa - Roma, 8 marzo 2021

“In occasione dell’8 marzo molti gli articoli dedicati alla violenza sul corpo della donna. Finalmente un argomento vero che può significare un 8 marzo all’insegna della concretezza oltre i riti celebrativi”. Così Renata Natili Micheli, Presidente Nazionale del Centro Italiano Femminile, che conclude: l’associazione CIF ha lanciato una petizione popolare significata dallo slogan “Quando uccidi una donna uccidi anche me” che intercetta la parola di Papa Francesco nella terra di Abramo: “Se Dio è il Dio dell’amore – e lo è –, a noi non è lecito odiare i fratelli”.

Per firmare la petizione https://www.change.org/Perchèmiuccidi