Legge di Bilancio 2023: tra timidezze e perplessità

0
18

Opinione pubblica divisa tra consenso e dissenso - Comunicato Stampa - Roma, 24 novembre 2022

“La manovra di bilancio per il 2023 rischia di polarizzare l’opinione pubblica tra consenso e dissenso” così Renata Natili Micheli, Presidente nazionale del Centro Italiano Femminile.

“Al di là delle valutazioni sulle singole voci, preoccupa l’attenzione rivolta al Reddito di cittadinanza, una misura di civiltà diffusa in tutta Europa che dovrebbe andare in scadenza nel 2023”.

E conclude “Occorre una valutazione più attenta, con particolare riguardo al modello europeo, al fine di superare la distinzione tra ‘occupabili e non occupabili’, suggestiva da un punto di vista linguistico ma inadeguata a descrivere il fenomeno  della povertà che ha molte sfaccettature”.