In ricordo di Padre Antonio Lombardi

0
533

Una vita vissuta all'ombra di Dio

Il giorno 19 agosto u.s. alle ore 17 è deceduto Padre Antonio Lombardi, consulente ecclesiastico del Centro Italiano Femminile nazionale dal 1988  al 2019 rimanendo nella qualità di consulente emerito.

Sono poche le associate che possono dire di non aver conosciuto Padre Antonio, perché la sua lunga permanenza al Cif è stata segnata da una presenza costante in tutti gli eventi associativi, dalla capacità di interpretare le esigenze di sviluppo dell’Associazione, dalla volontà di segnarne i passaggi più importanti con un richiamo sempre sereno, ma fermo, a quelle che lui individuava essere le direttrici lungo le quali deve esprimersi l’azione dell’associata volontaria Cif riassunta nella massima “Nulla chiedere e nulla rifiutare”.

Profondo conoscitore di tutta l’opera di Sant’Agostino, aveva coltivato nella sua anima le doti di pensatore e di divulgatore della spiritualità del Padre fondatore dell’Ordine cui apparteneva, scorgendone i fondamenti nell’ansia di conoscenza, nella volontà di approfondimento e ricerca, nella coerenza di una vita vissuta all’insegna della totale donazione a Dio il cui grido, secondo le espressione agostiniane, chiama e sfonda la sordità, dissipa la cecità, diffonde la fragranza, esaudisce la fame e la sete, ristora dall’arsura ed esaudisce il desiderio di pace.

Questo dobbiamo ricordare di padre Antonio che, finalmente davanti a Dio, potrà contemplare in quegli stessi occhi il volto della madre che tanto le era mancata nella vita terrena.