Figli di un Dio minore

0
182

Ennesima strage di innocenti in mare - Comunicato stampa - Roma, 27 febbraio 2023

“Una nuova strage nel nostro mare e questa volta una ‘strage di innocenti’. Si rimbalzano le responsabilità, ciascuno rivendica le proprie ragioni a mò di giustificazione, tutti insieme uniti nel rivendicare le mani nette”. Così Renata Natili Micheli, Presidente nazionale del Centro Italiano Femminile.

Che prosegue “Anche l’Europa è chiamata in campo per fermare i viaggi della disperazione ma, ci chiediamo, è possibile bloccare con i muri, con le prigioni libiche, con la paura, il desiderio per sé e per i propri figli di avere una vita migliore? Impossibile. La speranza di assicurare un futuro alla vita sconfigge il calcolo delle probabilità della morte”.

E conclude “Vale la pena ricordare che non ci sono figli di un Dio minore ai quali, a differenza dei nostri, va negata anche l’attesa di giorni migliori”.