Ddl Zan: prove di dialogo fallite

0
104

Riguardo al decreto sull'omotransfobia - Comunicato Stampa - Roma, 28 ottobre 2021

“Il Ddl Zan, stante la situazione politica ingolfata di scadenze e impegni che ne accentuano le differenze e le difficoltà, è ormai archiviato. Restano sul tappeto, oltre che le buone intenzioni che non vanno negate a nessuno, le difficoltà opposte al dialogo che avrebbe potuto sciogliere i nodi del decreto in oggetto” cosi Renata Natili Micheli, Presidente nazionale del Centro Italiano Femminile. Che continua “il risultato avrebbe potuto essere diverso se non si fossero volute tenere ferme le forzature all’antropologia piegata all’ideologia così come nel testo del decreto”.