Voce dal sen fuggita

0
349

A proposito delle affermazioni di Vittorio Feltri riguardo ai meridionali - Comunicato stampa - Roma, 23 aprile 2020

“Vittorio Feltri ci ha abituato ad un giornalismo sarcastico, provocatorio e paradossale. Non vogliamo però fare torto alla sua intelligenza nel credere che l’affermazione dal sen fuggita, riferita ai meridionali che “in molti casi sono inferiori” pronunciata proprio alla vigilia di un 25 aprile particolare, sia soltanto casuale”. Così Renata Natili Micheli presidente del Centro Italiano Femminile che conclude: “Non possiamo però non stigmatizzare l’affermazione con la quale Vittorio Feltri esemplifica il sentimento di unità tra le varie parti del nostro Paese rimandandolo ad un sentimento di “invidia e di rabbia” determinato da una sorta di “complesso di inferiorità”. E conclude: “Schemi ideologici e mentali sui quali la storia ha già pronunciato un impietoso e definitivo giudizio”.