Perchè il CIF oggi

0
234

Perché il nostro Paese ha bisogno dell’apporto delle donne, in collaborazione con l’uomo a tutti i livelli dell’organizzazione sociale e delle istituzioni.

Perché offre spazi di comunicazione e di confronto che consentono alle donne di dibattere e approfondire i problemi e di decidere insieme.

Perché è necessario avere consapevolezza delle nuove opportunità e delle sfide, oggi e in prospettiva futura, dell’aumento progressivo delle discriminazioni e delle marginalità a danno dei più deboli.

Perché è necessario difendere e promuovere, in corresponsabilità con l’uomo, il valore della vita, della famiglia fondata sul matrimonio e la sua soggettività nelle politiche sociali, dell’ambiente…

Perché l’educazione alla dignità della persona, la trasmissione dei saperi, l’etica della solidarietà e della responsabilità sono indispensabili per il futuro delle nuove generazioni.

Perché un testimoniato impegno cristiano crea le condizioni per il diffondersi di un nuovo umanesimo nella società e nella cultura del nostro tempo.