Sei in >> HOME / News / papaauguri /
Papa Francesco in risposta al nostro augurio per la Santa Pasqua
Papa Francesco ha gradito il cortese messaggio augurale, inviatoGli in occasione delle Festività pasquali e delle Sue ricorrenze personali. Grato per il delicato gesto, il Santo Padre desidera esprimere gioiosa vicinanza spirituale e assicurare un fervido ricordo al Signore.

Mentre chiede il favore di pregare per Lui, rivolge il caloroso invito a testimoniare con entusiasmo cristiano la vittoria, che Gesù con la sua risurrezione ha definitivamente riportato sulla tenebra del peccato. Nello stesso tempo esorta a riscoprire, durante l'Anno Giubilare, le opere di misericordia corporale e sprirituale, il cui esercizio costituisce una delle forme di partecipazione al trionfo di Cristo sul potere del male. Raccomanda pertanto di chinarsi amorevolmente sul fratello più bisognoso, ricordando sempre che la carne del Redentore "diventa di nuovo visibile come corpo martoriato, piagato, flagellato, denutrito, in fuga...per essere da noi riconosciuto, toccato e assistito con cura". (Bolla Misericordiae vultus, 15)

Nell'invocare l'intercessione di Maria, Madre del Risorto, Sua Santità imparte di cuore la Benedizione Apostolica e augura di poter essere segno della tenerezza di Dio per tutti i suoi figli.