Miracolo della ragione

0
66

2 giugno festa di popolo sotto l'aspetto della conquista del suffragio universale, oggi più che mai festa di Patria e di quanti si sono spesi con spirito di servizio per l'Italia - Comunicato stampa - Roma, 1 giugno 2020

“Piero Camandrei celebrava la giornata del 2 giugno 1946 con l’espressione ‘miracolo della ragione’ considerando come, dagli eventi tragici del secondo conflitto mondiale, si fosse giunti a questa festa di popolo sotto l’aspetto della conquista del suffragio universale, esercitato per la prima volta anche dalla donne, in una consultazione elettorale tra le più significative nella nostra storia unitaria” Così Renata Natili Micheli, Presidente Nazionale del Centro Italiano femminile, che conclude: “Oggi accanto alla bandiera tricolore, simbolo della nostra Patria, possiamo collocare quanti, tanti, in questo periodo si sono spesi con ammirevole spirito di servizio per alleviare la morte, il dolore, la paura dell’intero Paese”.