I giorni del nostro scontento

0
150

Prese le misure contro il Coronavirus ora è la volta dello scontento - Comunicato stampa - Roma, 26 febbraio 2020

“Dopo l’accusa rivolta al Governo  di sottovalutare la situazione generata dal Covid 19-Coronavirus da parte di forze politiche e autorità locali, ora che le misure sono state prese, è la volta dello scontento nei confronti delle stesse considerate all’origine del clima di allarme che tanti danni crea al Paese” così Renata Natili Micheli, Presidente del Centro Italiano Femminile. E conclude “Purtroppo siamo alle solite; cambiano i suonatori, ma la musica è sempre quella”.