CIF: bambini in carcere, prioritaria riforma sistema carcerario
Roma, 19 Settembre 2018

Una madre reclusa getta dalle scale del carcere di Rebibbia i suoi due figli: la bambina di 7 mesi è morta, l'altro di 2 anni gravissimo all'ospedale Bambino Gesù della capitale.

Renata Natili Micheli, Presidente del Centro Italiano Femminile, commentando il gravissimo episodio afferma: "Soltanto nelle società primitive i figli seguono nella condanna i genitori. La civiltà giuridica invece, prevede forme di reclusione alternative per le donne con i figli. E aggiunge ‘un governo del cambiamento' dovrebbe mettere all'ordine del giorno come prioritaria la riforma del sistema carcerario".

La cultura dello scarto cui fa riferimento papa Francesco ha invece globalizzato l'indifferenza nei confronti di situazioni di marginalità cui sono condannate le fasce più deboli della società. Reclusi, conclude, perciò abbandonati.



IL PAESE DELLE DONNE ON LINE
http://www.womenews.net/bambin-in-carcere-prioritaria-riforma-sistema-carcerario-solo-nelle-societa-primitive-le-colpe-dei-genitori-ricadono-sulla-prole/



SIR
https://www.agensir.it/quotidiano/2018/9/19/bimbo-gettato-dalle-scale-a-rebibbia-natili-micheli-cif-prioritaria-riforma-sistema-carcerario/