Amare i figli come sono

0
229

La posizione di Papa Francesco riguardo le persone gay non è mai cambiata nel tempo - Comunicato Stampa - Roma, 22 ottobre 2020

“Le parole di Papa Francesco nel documentario  Francesco di Evgeny  Afineevski, presentato in anteprima mondiale al Festival del Cinema di Roma il 21 ottobre scorso, hanno suscitato una serie di reazioni  le più disparate, esternazioni di condivisione oppure di presa di distanza perché, come accade quando parla il Papa tutti diventiamo teologi” cosi Renata Natili Micheli, Presidente nazionale del Centro Italiano Femminile.

“La posizione di Papa Francesco rispetto alle persone ‘gay’ non è mai cambiata nel tempo  e nemmeno nelle parole di ieri si può cogliere una corsa in avanti rispetto alla Dottrina tradizionale della Chiesa sul tema dei diritti degli omosessuali. Infatti, il Papa ribadisce  che le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia. Sono figli di Dio e hanno diritto a una famiglia come dire che la misericordia di Dio non si ferma alle soglie della discriminazione in base all’orientamento sessuale”.